Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Homepage

Notizie
  • Xylella Fastidiosa, pubblicato il manifesto relativo agli indennizzi da richiedere per i danni provocati dal batterio

    Xylella Fastidiosa, pubblicato il manifesto relativo agli indennizzi da richiedere per i danni provocati dal batterio

    Avvisi Sviluppo Economico

    C'è tempo fino al prossimo 17 settembre per presentare la domanda di indennizzo per i danni provocati dalla Xylella. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 3 agosto è stato pubblicato il decreto numero 0015452 del 21.07. 2015 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali con il quale è stata dichiarata l'esistenza del carattere di eccezionalità delle Infezioni di "Xylella fastidiosa nell'intera provincia di Lecce. Colture danneggiate: oliveto, vivai di fruttiferi e ornamentali".
    Pertanto, tutte le Imprese Agricole le cui aziende ricadono nel territorio del Comune di Melissano, che hanno subito danni di entità non inferiore al 30% del valore della Produzione Lorda Vendibile aziendale (media calcolata sul triennio precedente o sui cinque anni precedenti togliendo l'anno con la produzione più elevata e quello con la produzione più bassa, esclusa quella zootecnica), possono usufruire delle provvidenze relative al decreto legislativo n.102 del 29 marzo 2004. Le Aziende interessate potranno presentare un'apposita domanda al Comune dove ricadono i terreni improrogabilmente entro e non oltre il 17 settembre.
    Per ulteriori chiarimenti e per il ritiro degli stampati, gli interessati possono rivolgersi all'Ufficio Agricoltura presso il Settore Sviluppo Economico del Comune di Melissano.

     

    Giovedì, 27 Agosto 2015
  • Segnalazione di eventuali interferenze tra segnale TV e reti di telefonia mobile di nuova generazione LTE (4G)

    Segnalazione di eventuali interferenze tra segnale TV e reti di telefonia mobile di nuova generazione LTE (4G)

    Comunicati stampa

    Il D.M. 165/2013 il Ministero dello sviluppo economico ha affidato alla Fondazione Ugo Bordoni (FUB) la gestione delle segnalazioni da parte dei cittadini relative alle interferenze 4G che possono causare disservizi nella visione del segnale televisivo digitale.
    Le interferenze agli impianti di ricezione televisiva domestica possono a volte verificarsi nelle zone in cui vengono accese le stazioni radio base che trasmettono i segnali della telefonia 4G nella banda degli 800 MHz.
    Il servizio gestito dalla FUB, denominato Help Interferenze, permette ai singoli cittadini o agli amministratori di condominio di inviare una "Segnalazione" su eventuali disturbi nella ricezione della TV digitale terrestre.

    In presenza dei requisiti tecnici e amministrativi richiesti per lʼaccesso al servizio, sarà inviata un antennista che effettuerà gratuitamente lʼintervento di ripristino della corretta ricezione dei segnali televisivi presso lʼindirizzo indicato.
    Qualora in alcune zone del comune si riscontrassero improvvisi problemi di ricezione del segnale televisivo del digitale terrestre sarà possibile effettuare la segnalazione tramite la chiamata al numero verde 800 126 126 e la compilazione di un modulo elettronico presente sul sito web www.helpinterferenze.it.

    In allegato brochure e volantino

    Lunedì, 03 Agosto 2015
  • Convocazione Consiglio Comunale

    Convocazione Consiglio Comunale

    Attività amministrativa

    IL SINDACO

    Visto il vigente Regolamento del Consiglio Comunale;
    Visti gli artt. 39 e segg. del T.U. delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali;

    RENDE NOTO

    che il Consiglio Comunale è convocato il giorno 5 agosto 2015 alle ore 10,00, in seduta ordinaria di 1^ convocazione per trattare gli argomenti di cui al seguente

    ORDINE DEL GIORNO

    1) Comunicazioni del Sindaco-Presidente;
    2) Lettura ed approvazione verbali sedute del 11/2/2015, 18/3/2015, 30/3/2015, 22/4/2015, 30/04/2015, 27/5/2015, 17/06/2015, 26/06/2015, 30/06/2015,29/7/2015;
    3) Riconoscimento debiti fuori bilancio ai sensi dell'art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 267/2000 – TUEL per sentenza esecutiva;
    4) Riconoscimento debiti fuori bilancio ai sensi dell'art. 194, comma 1, lettera e) del D.Lgs. 267/2000 – TUEL
    5) Esame ed approvazione Schema di Bilancio Annuale di Previsione per l'esercizio finanziario 2015 - Schema di Bilancio Pluriennale per il triennio 2015-2017 - Schema di relazione previsionale e programmatica triennio 2015-2017. Approvazione salvaguardia degli equilibri di Bilancio – art. 193 D. Lgs. 267/2000.
    6) Piano Urbanistico Generale (P.U.G.) Contesti Urbani Produttivi - le cantine - (CU13) - Integrazione destinazione d'uso.

    Venerdì, 31 Luglio 2015
  • Convocazione Consiglio Comunale

    Convocazione Consiglio Comunale

    Attività amministrativa

    IL SINDACO

    Visto il vigente Regolamento del Consiglio Comunale;
    Visti gli artt. 39 e segg. del T.U. delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali;

    RENDE NOTO

    che il Consiglio Comunale è convocato il giorno 29 luglio 2015 alle ore 9,00, in seduta straordinaria d'urgenza di 1^ convocazione per trattare gli argomenti di cui al seguente

    ORDINE DEL GIORNO

    1. APPROVAZIONE DEL PIANO FINANZIARIO RELATIVO AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI (PEF) ANNO 2015.
    2. APPROVAZIONE TARIFFE TARI ANNO 2015.

    Lunedì, 27 Luglio 2015
  • Avviso di pubblicazione Piano Urbanistico Esecutivo Contesti Periurbani della diffusione Residenziale CU8

    BANDI E AVVISI

    Si rende noto che è stato pubblicato all'Albo Pretorio l'Avviso di deposito del P.U.E. per il contesto CU8.

    Pertanto, chiunque voglia prendere visione e fare delle osservazioni al PUE, può farlo a partire dalla data di pubblicazione dell'Avviso allegato e per quindici giorni.

    Giovedì, 09 Luglio 2015
  • BANDO DI GARA PUBBLICA PER L’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA STRUTTURA SITUATA NELL’AREA DEL FRANTOIO IPOGEO

    BANDI E AVVISI

    BANDO DI GARA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA STRUTTURA SITUATA NELL'AREA DEL FRANTOIO IPOGEO UBICATA IN LOCALITA' "CURTI", DA ADIBIRE AD ATTIVITA' DI SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE, COMPRESE QUELLE ALCOLICHE DI QUALSIASI GRADAZIONE, GENERI DI PASTICCCERIA E GELATERIA E PRODOTTI DI GASTRONOMIA "ESERCIZIO DI TIPO B" E GESTIONE ORDINARIA DELLE AREE DI PERTINENZA.

     

    Mercoledì, 01 Luglio 2015
  • Convocazione Consiglio Comunale

    Convocazione Consiglio Comunale

    Attività amministrativa

    IL SINDACO

    Visto il vigente Regolamento del Consiglio Comunale;
    Visti gli artt. 39 e segg. del T.U. delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali;

    RENDE NOTO

    che il Consiglio Comunale è convocato il giorno 30 giugno 2016 alle ore 11,00, in seduta ordinaria urgente in seconda convocazione, per trattare gli argomenti di cui al seguente

    ORDINE DEL GIORNO

    1. Ripiano del disavanzo straordinario di amministrazione ai sensi dell'art. 3, comma 16 del D.Lgs. n.118/2011 e conseguente rimodulazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale ex art. 243 quater comma 2 T.U. EE.LL.
    2. Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari – art.58 D.L. nr.112 del 25 giugno 2008, convertito in legge nr.133 del 06.08.2008 – Integrazioni.

    Venerdì, 26 Giugno 2015
  • Convocazione del Consiglio Comunale

    Convocazione del Consiglio Comunale

    Attività amministrativa

    IL SINDACO

    Visto il vigente Regolamento del Consiglio Comunale;
    Visti gli artt. 39 e segg. del T.U. delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali;

    RENDE NOTO

    che il Consiglio Comunale è convocato il giorno 26 giugno 2015 alle ore 11,00, in seduta ordinaria di 1^ convocazione per trattare gli argomenti di cui al seguente

    ORDINE DEL GIORNO

    1. Rimodulazione Piano Riequilibrio Finanziario Pluriennale art.243 quater - comma 2 – T.U.EE.LL.
    2. Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari – art.58 D.L. nr.112 del 25 giugno 2008, convertito in legge nr.133 del 06.08.2008 – Integrazioni.

    Venerdì, 19 Giugno 2015
Box in home page
  • Melissano è contro il razzismo e i pregiudizi

    Melissano è contro il razzismo e i pregiudizi

    "Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli."
    (Martin  Luther  King  1929-1968)

  • Biblioteca Pubblica Comunale 'Maria Russo'

    Biblioteca Pubblica Comunale 'Maria Russo'

    Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine. (Virginia Woolf 1882-1941)

     

    ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

    dal lunedi al venerdi ore 10,00 -13,00

    martedi e giovedi ore 16,00 - 19,00

  • Gemellaggi

    Gemellaggi

    I Gemellaggi, esaltando l'unità nella diversità e sormontando ogni pregiudizio, pongono le basi per l'amicizia tra i popoli, con spirito di fratellanza e collaborazione, per la costruzione dell'Unione Europea e l'affermazione della pace nel mondo.

    La Città di Melissano è gemellata con il Comune di Verghereto (Forlì Cesena) e con il comune di Ogrodzieniec (Polonia)

  • Storia

    Una data di sicuro riferimento per accertare l'esistenza dell'insediamento di Melissano è il marzo 1269 quando, dai registri angioini, intuiamo che ci fu un provvedimento a favore del feudatario di Melissano, Romeo Pez (o Per) di Navarra, contro i suoi vassalli che si rifiutano di corrispondergli il canone. L'insediamento esisteva già prima...

Atti
 
Torna a inizio pagina