Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Ordinanza Commissario Delegato per fronteggiare l'emergenza connessa alla diffusione della Xylella fastidiosa

Il Commissario delegato per fronteggiare l'emergenza connessa alla diffusione della Xylella fastidiosa, ORDINA la ricognizione tramite raccolta, controllo, omogeneizzazione e rappresentazione dei dati e delle informazioni relative alle attività economiche e produttive. Detta attività dovrà essere svolta dalle Amministrazioni comunali ai fini della determinazione del fabbisogno necessario per gli interventi necessari a fronteggiare l'emergenza, all'avviso possono rispondere i titolari delle attività economiche e produttive interessate. In caso di attività esercitate in terreni locati o detenuti ad altro titolo, in prima istanza si potrà accettare anche la segnalazione effettuata dal conduttore o detentore ad altro titolo. Le segnalazioni devono essere prodotte utilizzando le allegate schede A1 (aziende agricole) e A2 (Vivai) da consegnare al Ufficio protocollo del Comune secondo le modalità stabilite nell'Ordinanza del Commissario Delegato. Si fa presente che le segnalazioni prodotte sono prese in consegna esclusivamente ai fini della ricognizione dei danni alle attività economiche e produttive e NON COSTITUISCONO RICONOSCIMENTO AUTOMATICO DI EVENTUALI CONTRIBUTI A CARICO DELLA FINANZA PUBBLICA PER IL RISTORO DEI DANNI SUBITI. Per la presentazione delle schede, il termine perentorio è dell'8 maggio 2015. Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.emergenzaxylella.it

Dettagli della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina