Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

EVENTI CULTURALI

Bando di Concorso 'Caremma 2017'

Bando

E' indetto il 'Bando di Concorso 'Caremma 2017' riservato ai cittadini residenti sul territorio comunale di Melissano. La partecipazione al concorso è gratuita.

La scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte, dovrà essere recapitata presso l'ufficio protocollo del Comune di Melissano, negli orari di apertura, ovvero spedita a mezzo e-mail all’indirizzo affarigenerali@comune.melissano.le.it entro e non oltre le ore 12.00 del 5 aprile 2017.
Le fotografie delle rappresentazioni dovranno essere caricate sulla pagina facebook del Comune di Melissano ai fini del giudizio da parte della giuria popolare.

Allegati: Regolamento e scheda di partecipazione

Martedì, 07 Marzo 2017

10 FEBBRAIO 2017 "GIORNATA DEL RICORDO"

10

Insediamento del nuovo Consiglio dei Ragazzi e commemorazione dei Martiri delle Foibe alla presenza della Dott.ssa Giovanna Pennetta Presidente Comitato Provinciale UNICEF.

Martedì, 07 Febbraio 2017

50° anniversario della morte del Prof. Luigi Corvaglia, letterato e filosofo melissanese

50°

L'Amministrazione Comunale, nella ricorrenza del 50° anniversario della morte del Prof. Luigi Corvaglia, letterato e filosofo melissanese, ha inteso ricordare l'evento dedicando all'illustre concittadino, un biennio di studio della sua Opera, al fine di comunicare e divulgare il valore della sua personalità e della sua produzione letteraria, filosofica e storica.
Per inagurare l'evento, si terrà il prossimo 26 novembre alle ore 17.30, presso il Centro Culturale "Q. Scozzi", un seminario introduttivo sul tema " Luigi Corvaglia. Fede politica e coerenza morale", la relazione introduttiva sarà tenuta dal Prof. Cosimo Scarcella.

Giovedì, 17 Novembre 2016

CELEBRAZIONE DEL 4 NOVEMBRE 2016 GIORNATA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE

CELEBRAZIONE

L’Amministrazione Comunale in collaborazione l'Istituto Comprensivo e le Associazioni presenti sul territorio, invita la cittadinanza a partecipare alla celebrazione del 4 NOVEMBRE 2016 "GIORNATA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE".

Giovedì, 03 Novembre 2016

CAMPUS ESTIVO 2016

CAMPUS

In collaborazione con

Istituto Comprensivo di Melissano

Associazione socio-culturale – Scuola Musicale Junior Band

LUOGO DI SVOLGIMENTO:
SCUOLA PRIMARIA DI VIA MAZZINI

PERIODO: 20 GIUGNO – 30 LUGLIO 2016

(SEI SETTIMANE)
ORARIO : SOLO MATTINA ( 8.30-12.30)

DAL LUNEDI AL VENERDI

COSTO PER CIASCUN PARTECIPANTE : € 30,00

ETA' : DAI 6 AI 12 ANNI

ATTIVAZIONE DEI LABORATORI DI:
DANZA, MUSICA, ROBOTICA CREATIVA, SPORT E TEATRO

IL MODULO DI ISCRIZIONE E' DISPONIBILE PRESSO L'UFFICIO DEI SERVIZI SOCIALI E SCARICABILE DAL SITO INTERNET DEL COMUNE DI MELISSANO.
DETTO MODULO, DEBITAMENTE COMPILATO, VA PRESENTATO ALL’UFFICIO PROTOCOLLO

ENTRO IL 6 GIUGNO 2016

 

Giovedì, 19 Maggio 2016

AVVISO AI PARTECIPANTI – VARIAZIONE CALENDARIO LAVORI  CONVEGNO CONCLUSIVO – X° SEMINARIO  Con il  Prof  P. CREPET ed il  Prof. O.GRECO “EDUCARE ALLE EMOZIONI: IMPARIAMO AD ESSERE FELICI ” 06 giugno 2015

AVVISO

Variazione CALENDARIO LAVORI

Il PROF. CREPET PER SOPRAVVENUTI IMPEGNI INDEROGABILI ANTICIPERA' LA RELAZIONE SUBITO DOPO IL SALUTO DELLE AUTORITA' E PRECISAMENTE DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 12,30 LASCIANDO SPAZIO ALLE DOMANDE DEI PARTECIPANTI

Mercoledì, 03 Giugno 2015

IL MERCATINO DELL'USATO MOSTRA E SCAMBIO

DOMENICA 17 MAGGIO 2015 DALLE ORE 8,00 IN POI SI SVOLGERA' IL MERCATINO DELL'USATO MOSTRA E SCAMBIO "LA VALIGIA DEI RICORDI".

Collezionismo, Oggettistica, Antiquariato e Curiosità.

Il mercatino si svolgerà sul viale Berlinguer (Zona 167) con la partecipazione di cittadini e dei maggiori espositori del Salento e della Puglia.

Mercoledì, 13 Maggio 2015

Venerdì 15 maggio 2015 a partire dalle ore 16,00 Progetto “EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE” – IX ° SEMINARIO DI STUDIO – “LE RELAZIONI A SCUOLA: LA DIMENSIONE EMOTIVA - AFFETTIVA E DIMENSIONE MENTALISTA

Venerdì

Venerdì 15 maggio 2015 a partire dalle ore 16,00
Progetto "EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE" – IX ° SEMINARIO DI STUDIO –
"LE RELAZIONI A SCUOLA: LA DIMENSIONE EMOTIVA - AFFETTIVA E DIMENSIONE MENTALISTA "

Relatore: Flavia Lecciso psicologa, ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione-Dipartimento di Storia, Società e Studi sull'Uomo Università del Salento. Ha insegnato Psicologia clinica dello sviluppo presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Insegna Psicologia dello sviluppo e Psicologia clinica dello sviluppo presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Scienze Politiche e Sociali dell'Università del Salento.

Il seminario si propone di affrontare il tema delle relazioni sia tra genitori e figli sia tra insegnanti e alunni alla luce dei nessi tra due teorie psicologiche: la teoria dell'attaccamento e la teoria della mente. Gli obiettivi del corso sono: promuovere la consapevolezza del ruolo dei legami affettivi per uno sviluppo integrato dei soggetti in età evolutiva; evidenziare l'importanza del ruolo mentalistico dell'adulto per lo sviluppo delle abilità sociali dei bambini e dei ragazzi; sviluppare nei docenti la capacità di leggere, prevenire, affrontare il disagio sulla base delle competenze mentalistiche e relazionali.

Informazioni: L'incontro seminariale si terrà presso il Centro Culturale " Quintino Scozzi" CITTÀ di MELISSANO-LE - via piazza Vecchia – Tel. 0833 586212 - Fax. 0833 586244-
e-mail: affarigenerali@comune.melissano.le.it - www.comune.melissano.le.it
Il responsabile del progetto : Luigi Giorgio dr. Caputo - capului@libero.it - 3389218115

Martedì, 12 Maggio 2015

Venerdì 08 maggio 2015 a partire dalle ore 16,00 Progetto “EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE” – VIII° SEMINARIO DI STUDIO – “LA VIOLENZA NELLE RELAZIONI FAMILIARE e MEDIAZIONE FAMILIARE ”

Venerdì

Venerdì 08 maggio 2015 a partire dalle ore 16,00
Progetto "EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE"
– VIII° SEMINARIO DI STUDIO –"LA VIOLENZA NELLE RELAZIONI FAMILIARE e MEDIAZIONE FAMILIARE "

Il seminario di studio ha per obiettivo di fornire ai docenti strumenti per individuare e decodificare i diversi segnali di disagio espressi dagli alunni, in modo da poter offrire loro l'aiuto adeguato.


Relatore: dott. Ferruccio DE SALVATORE - Già Sostituto Procuratore presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce - Componente del Consiglio Direttivo della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali - Università del Salento per il quadriennio 2010-2014; attualmente Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Lecce.
La famiglia assume una duplice ed antitetica valenza. Da un lato essa costituisce un ambiente di protezione dal crimine, quale luogo di apprendimento di valori sociali, rifugio e protezione dell'individuo. Dall'altro l'istituto familiare può, in alcuni casi, divenire patologico ed inadeguato così da alimentare una peculiare delittuosità violenta, che si differenzia dalle altre per l'habitat particolare e per le strette relazioni esistenti fra vittime e rei. Oggi si parla del riconoscimento dei nuovi diritti dei minori che non sono solo quelli costituzionalmente e istituzionalmente garantiti ma anche di nuove posizioni giuridiche soggettive attive riferite alla qualità della vita ed al benessere generale del fanciullo per cui non basta garantire ai figli la tranquillità economica e i beni materiali occorre anche essere disponibili verso l'esistenza del minore soprattutto attraverso un intelligente contatto personale, con una sensibile testimonianza della propria vita.

Relatore: dott.sa Viviana PETRACHI - Libero professionista - Laureata in giurisprudenza presso l'Università di Macerata – Esperto in diritto di famiglia ed Adozioni internazionali – Mediatore Familiare - Tutore e curatore del minore.
La mediazione familiare si basa sul riconoscimento della capacità di ognuno di uscire dallo schema difensivo e/o aggressivo in cui si è ingabbiato per arrivare comprendere i bisogni dell'altro e ad accoglierli in sintonia con i propri. Nelle dispute per la separazione o il divorzio, parole ed atti (consci o inconsci) del genitore affidatario provocano un allineamento del bambino a questo genitore nel rifiuto del genitore non affidatario. Gli ambiti di competenza del mediatore, comprendono le capacità di riconoscimento della presenza di PAS e la conoscenza di appropriati piani di intervento correttivo che consentano al bambino di recuperare la sua relazione con il genitore non affidatario.

Informazioni: L'incontro seminariale si terrà presso il Centro Culturale " Quintino Scozzi"
CITTÀ di MELISSANO-LE - via Piazza Vecchia –
Tel. 0833 586212 - Fax. 0833 586244-
e-mail: affarigenerali@comune.melissano.le.it - www.comune.melissano.le.it
Il responsabile del progetto : Luigi Giorgio dr. Caputo - capului@libero.it - 3389218112

Lunedì, 04 Maggio 2015

Venerdì 24 aprile 2015 a partire dalle ore 16,00 Progetto “EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE” – VII° SEMINARIO DI STUDIO – “I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE: anoressia, bulimia e nuove forme di dipendenza da cibo… ”

Venerdì

Venerdì 24 aprile 2015 a partire dalle ore 16,00
Progetto "EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE"
– VII° SEMINARIO DI STUDIO –

"I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE: anoressia, bulimia e nuove forme di dipendenza da cibo... "
SERVE PREVENZIONE (corso intensivo di 4 ore).
Il seminario si prefigge di affrontare gli aspetti di queste patologie così diffuse in età preadolescenziale ed adolescenziale. Verranno trattati segni, sintomi, cause ed interventi, affinché il personale docente acquisisca competenze, strumenti in grado di affrontare e dare risposte al problema. Dare risposte in termini di prevenzione sensibilizzando le famiglie verso un problema molto diffuso negli adolescenti dai 13 -14 anni in su. Fare arrivare il messaggio nelle famiglie che il problema è tanto diffuso che a volte le mamme non si accorgono del comportamento dei figli in casa.
Introduce: Caterina Renna, psichiatra, responsabile del Centro per la Cura e la Ricerca sui Disturbi del Comportamento Alimentare della ASL Lecce e direttore scientifico di 'Pe(n)sa differente
Tra i principali fattori predisponenti l'anoressia e la bulimia si riscontrano un deficit dell'autostima e un fallimento nella costruzione della propria identità; è fondamentale aiutare queste persone ad avere maggiore considerazione e rispetto di sé, stimolare la scoperta e l'apprezzamento della propria diversità e unicità, in quanto tutte le persone hanno diritto di cittadinanza e soprattutto hanno bisogno di essere amate per quello che sono.
Relatore: Giuseppe Ponzi, Dirigente Medico U.O.C. Pediatria e Responsabile del Centro Diabetologico Pediatrico, endocrinologia pediatrica ed adolescentologia presso l'Ospedale di Casarano.
L'alimentazione nell'infanzia deve essere particolarmente accurata ed equilibrata, atta a soddisfare le specifiche esigenze di un organismo in fase di sviluppo fisico e psichico. E' ormai sempre più evidente che l'alimentazione nei primi anni di vita è in grado di influenzare le abitudini di un individuo e il suo stato di salute a lungo termine. Certe malattie associate all'alimentazione e tipiche dell'adulto hanno le loro radici già nell'infanzia; nell'obesità, ad esempio, se acquisita durante lo sviluppo, difficilmente si può rimediare nell'età adulta.
Relatore: Cristian Manni Libero professionista - Laureato in Scienze Biologiche presso l'Università del Salento, - Specializzato in Scienza dell'Alimentazione - Università Politecnica delle Marche, Ancona.
Definizione - Storia - Descrizione e classificazione del DCA (disturbi del comportamento alimentare) - Complicanze mediche - inquadramento diagnostico – trattamento.

Informazioni: L'incontro seminariale si terrà presso il Centro Culturale
" Quintino Scozzi"

CITTÀ di MELISSANO-LE - via piazza Vecchia –
Tel. 0833 586212 - Fax. 0833 586244-
e-mail: affarigenerali@comune.melissano.le.it - www.comune.melissano.le.it
Il responsabile del progetto : Luigi Giorgio dr. Caputo - capului@libero.it - 3389218115

Mercoledì, 22 Aprile 2015

Venerdì 17 aprile 2015 a partire dalle ore 16,00 Progetto “EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE” – VI° Seminario di studio – “ nonsoloparole: I messaggi relazionali oltre le parole… ”

Venerdì

Questo seminario ha per obiettivo di fornire ai docenti ed agli operatori sociali un aggiornamento teorico-pratico ed alcuni strumenti tecnici, emotivo-relazionali per leggere, conoscere ed interpretare le comunicazioni dei bambini aldilà delle parole.

Relatore: Dott.ssa Maria Cristina RIZZO Procuratore capo della Procura della repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di LECCE

Il tema dell'ascolto del minore è dibattuto da circa un ventennio e vi sono ormai numerosi contributi da parte della dottrina e della giurisprudenza su questo argomento che resta sempre attuale. L'ascolto è prestare orecchie e attenzione a ciò che il minore vuole esprimere; darà i suoi frutti se l'uditore si sforza di cogliere i bisogni psicologici più profondi e più intimi del minore che ha di fronte, prestando attenzione anche ai silenzi e ai comportamenti non verbali o paraverbali che contribuiscono ad esprimere emozioni.

Relatore: Dott.ssa Tania Sogari, psicologa, specializzata in Psicoterapia della Gestalt. Esperta in comunicazione e gestione delle risorse umane

Bambini adolescenti provano a comunicare con gli adulti di riferimento, ma, per quanto essi possano essere attenti, preparati e motivati all'ascolto, spesso la comunicazione fallisce. Questo deve farci muovere attraverso un ulteriore canale che a volte è il meno consapevole tra i canali comunicativi: Il canale comportamentale. Questo pensiero innovativo permette il monitoraggio e la consapevolezza dei vari modelli comunicativi personali, si propone di studiare lo stile di comunicazione personale e di comprendere i messaggi di chi prova a comunicare aldilà delle parole. In questa ottica il gioco e il disegno diventano dei mezzi elettivi per arrivare alla comprensione del messaggio celato, nascosto, urlato o agito.

Informazioni: L'incontro seminariale si terrà presso il Centro Culturale " Quintino Scozzi"

CITTA' Di MELISSANO-LE - Piazza Immacolata –
Tel. 0833 586212 - Fax. 0833 586244-
e-mail: affarigenerali@comune.melissano.le.it - www.comune.melissano.le.it

Il responsabile del progetto : Luigi Giorgio dr. Caputo - capului@libero.it - 3389218115

Martedì, 14 Aprile 2015

Venerdì 10 aprile 2015 a partire dalle ore 16,00 Progetto “EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE” V °Seminario di studio – “LE PROBLEMATICHE DEL BULLISMO E LA PREVENZIONE”

Venerdì

Venerdì 10 aprile 2015 a partire dalle ore 16,00

Progetto "EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE"

V °Seminario di studio –

"LE PROBLEMATICHE DEL BULLISMO E LA PREVENZIONE"

Il seminario si propone di indicare agli operatori sociali ed ai docenti strategie d'intervento e prassi operative per attivare in classe e a scuola una efficace politica antibullismo. Ciò che la scuola non deve fare. Proposte di
tecniche operative basate sulla comunicazione assertiva.

Relatore: Luigi Giorgio Caputo, laureato in Pedagogia presso l'università degli studi di Lecce ed in Scienze della Formazione presso l'Università degli Studi di Trieste, specializzato in psicologia generale e clinica-Università di Lecce. Già componente privato, presso il T.M di Lecce. Attualmente consigliere onorario, sezione minorile, presso la Corte d'Appello di Lecce –

Introduce: dott.sa Stefania Bortone - psicologa e psicoterapeuta.Specializzata in psicoterapia sistemica e relazionale.

Informazioni: L'incontro seminariale si terrà presso il Centro Culturale " Quintino Scozzi" CITTÀ di MELISSANO-LE - via piazza Vecchia – Tel. 0833 586212 - Fax. 0833 586244-
e-mail: affarigenerali@comune.melissano.le.it - www.comune.melissano.le.it
Il responsabile del progetto : Luigi Giorgio dr. Caputo - capului@libero.it - 3389218115

Martedì, 31 Marzo 2015

Venerdì 27 Marzo 2015 a partire dalle ore 15,30 Progetto “EDUCARE ALLE EMOZIONI E FORMAZIONE” IV °Seminario di studio – “Crescere con un Disturbo dell’Attività e dell’Attenzione (ADHD): aspetti emotivi e relazionali. ”corso intensivo di 4ore)

Venerdì

Il bambino iperattivo e l'ambiente socio-familiare, quale presupposto fondamentale per un armonico sviluppo tra l'azione educativa scolastica e quella familiare. Questi ragazzi sono incapaci di conservare l'atteggiamento di
riposo che la scuola impone. Troppo irrequieti, disturbano il ritmo della lezione e spesso sono considerati dagli insegnanti dei "cattivi alunni". Questo super dinamismo negativo, se ben indirizzato può trasformarsi in una carica positiva a beneficio loro e della collettività scolastica.

Relatore: Angelo Massagli - Direttore dell'Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile - ASL Lecce. Specialista in Neuropsichiatria Infantile ed in Neurologia. Già Primario Neuropsichiatra Infantile e Responsabile Scientifico dell'Istituto Scientifico Eugenio Medea Polo di Ostuni-Brindisi. Professore a contratto di Psicopatologia dello Sviluppo presso l'università di Bari. Autore di diverse pubblicazioni in tema di Neuropsichiatria Infantile. Segretario Regionale della Società Scientifica SINPIA (Società Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza

Introduce: Luigi Giorgio Dr. Caputo

Informazioni: L'incontro si terrà presso il Centro Culturale " Quintino Scozzi" CITTÀ di MELISSANO-LE - via piazza Vecchia –Tel. 0833 586212 - Fax. 0833 586244- e-mail: affarigenerali@comune.melissano.le.it - www.comune.melissano.le.it
Il responsabile del progetto : Luigi Giorgio dr. Caputo - capului@libero.it - 3389218115

Mercoledì, 25 Marzo 2015
[12 3 4  >>  
Torna a inizio pagina