Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Chiesa Beata Vergine del Rosario

Categoria Chiese

Sita in via Casarano, adiacente alla piazza San Francesco, fu iniziata a costruire nel 1885 ed inaugurata l'8 febbraio 1902.

L'esterno si presenta a due ordini, il primo con tre porte corrispondenti alla tre navate interne, il secondo con bifore e nicchie per santi; il tutto è sormontato da un timpano.
L'interno si presenta a pianta basilicale, con un totale di sei altari laterali: nella sinistra sono presenti quelli intitolati alla Vergine del Carmelo, a S. Giuseppe e alla Madonna del Rosario; nella destra gli altari intitolati a S. Vito, alla Madonna Addolorata e S. Antonio: quest'ultimo, insieme a quello della Vergine del Rosario sono collocati all’altezza del transetto. Le opere in cartapesta sono del maestro Giuseppe Manzo, mentre le due tele (S. Antonio e Madonna del Rosario) sono opera di Luigi Scorrano. Il presbiterio presenta un altare, pitture e due nicchie per le statue dei titolari Vergine del Rosario e S. Antonio; quest'ultima statua è già attestata in una visita del 1719. Nei locali della sacrestia infine sono presenti le tele di S. Antonio e della Madonna del Rosario, entrambe risalenti alla prima metà del XVII secolo.

  • Info e recapiti

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina