Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Ex Chiesa della Madonna del Carmine

Categoria Cappelle ed edicole votive

L'ex chiesa della Madonna del Carmine è sita su via Campo dei Fiori fu voluta negli anni '80 del XIX secolo dalla famiglia Corvaglia, a ricordo dell'infausto episodio legato alla morte di due persone che sono state folgorate da un fulmine mentre erano intente ad osservare la pigiatura dell'uva.

Il palmento è stato inglobato dalla chiesetta che si compone in due vani: in quello più antico, con la volta a botte, sono presenti alcuni affreschi tra cui è ancora identificabile S. Barbara e la Madonna di Pompei; all'esterno in due nicchie sono effigiati S. Antonio da Padova e S. Luigi Gonzaga; il secondo vano, più recente, presenta un altare ormai in degrado ed una decorazione a secco sulla volta.

  • Info e recapiti

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina